Vai al contenuto

Anelli di luce e acqua – Laghi di Ovarda e Ciarm del Prete

24/09/2017

Funghi delle Valli di Lanzo

I primi tepori settembrini mettono le ali ai piedi per qualche esplorazione in valloni sconosciuti. La scelta cade sul Vallone di Ovarda, passaggio naturale tra Lemie e Balme. Lasciamo l’auto a uno slargo della sterrata poco sotto la chiesetta di San Bartolomeo, e per tracce di sentiero e molta intuizione ci portiamo nella parte mediana del vallone, poco sotto l’alpe di Ovarda. Lasciata infine la strada si prende il sentiero – ben segnato dal CAI di Lanzo – che in breve conduce al Pian del Gioco, cosparso di enormi massi a guisa di birilli da gigante. Il sentiero si impenna per lo strappo finale che ci porta in riva al lago Grande, dal quale dominiamo altri due laghetti. La giornata limpida invita a proseguire al lago Lungo, poco più sopra, e da lì viene l’idea di compiere un anello che, dal Ciarm del Prete poco lontano, conduca al Colle Veilet e di lì ci faccia scendere a San Bartolomeo senza ripassare dai laghi. Detto fatto, in breve siamo alla cresta spartiacque con i Tornetti, da dove la vista si allarga su Gran Paradiso e Rosa, oltre che sulle prospicienti vette della Val di Susa. Dal Ciarm del Prete scendiamo al Colle Veilet. Da qui lasciamo gli itinerari segnati e scendiamo in un vallone sconosciuto, dove i segni di passaggio sono rarissimi. Qualche segno rosso molto sbiadito, un paio di ometti e tanto intuito ci guidano metro dopo metro in basso, fino ad avvistare un gruppo di baite ai margini del bosco. Proprio nel bosco il sentiero si perde definitivamente, tanto che l’ultimo tratto lo inventiamo su una pietraia, a due passi dalla strada. Infine ci ritroviamo a San Bartolomeo, che avevamo mancato in salita per girare attorno al masso di Barma Frè. Bella gita, in una splendida giornata, in totale solitudine (che ci ha stupiti non poco, considerata la bellezza del vallone e la facilità dell’itinerario – al di là del giro ad anello)

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: