Skip to content

Pinte di neve fresca al Pintas

21/02/2017

dscn5652Condizioni così quando si presenteranno ancora? Conviene approfittare della situazione, infilare gli sci e dirigersi in quel del Monte Pintas, in Val di Susa. Dalla Fontana della Batteria si sale ai condomini spettrali di Pian Gelassa, ormai avvolti dai larici. Poi una serie di tracce rimontano a  mancina un pendio fino a portarci su una dorsale dove la neve, da crosta infame, si rivela farina leggera. E così sarà fin quasi in cima, a parte qualche crosta da vento. Ma l’asso nella manica cala in discesa, quando dai paravalanghe scendiamo per ampi pendii verso il Piano. Gli aggettivi entusiastici si sprecano, così come urla e mugolii di piacere. Qualche tuffo ogni tanto ci va, ma è solo per gustare meglio il divertimento. E anche nel bosco, tutto sommato, c’è modo di portare a casa la pelle, fino alle ultime curve, su neve che è oramai ammorbidita dal sole. Terzo tempo a Susa, a scrutare tipi umani al bar della stazione. E ci sta anche questo in una bella giornata!

Grazie agli amici Alessandro, Beppe, Karin, Paolo e Stefano per questa bella sciata polverulenta…

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: