Skip to content

Mentre Torino Dorme – Fabio Beccaccini

28/09/2016

beccacciniCaso internazionale di droga e malaffare. Mafia rumena che tenta di sovrapporsi a mafia calabrese, per fare il filo ai colombiani che provvedono la cocaina per tutta Europa.

Il tutto imperniato su Torino, dove il commissario Paludi stenta a ritrovarsi nel suo nuovo incrocio di vicequestore aggregato all’Interpol. E sarà proprio nei legami internazionali dell’Interpol che Paludi si troverà intrecciato, in un vorticare di false tracce, tradimenti e intrighi internazionali.

Vicenda coinvolgente, ben narrata e ben strutturata in un susseguirsi di rimandi geografici e flash back che si chiamano e si incastrano uno dentro l’altro con precisione e mestiere.

Il libro sarebbe bello e piacevole, se non fosse per gli infiniti e insistenti richiami a atti sessuali, voluti, desiderati, compiuti, che in certi casi sono parte della vicenda e in altri casi sembrano buttati sulla pagina del tutto gratuitamente, tanto per fare “colore”. Peccato che sia un colore abusato, indigesto, ripetitivo, scontato e noioso. Addio Beccaccini, per risalire dal baratro dove sei finito ti ci vorrà molto per convincermi.

“Mentre Torino dorme” di Fabio Beccaccini, Frilli Editore

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: