Skip to content

La neve a km 0, almeno pestarla – Gir Curt del TMS

21/02/2016

Soglio da CanautaLa neve a km 0, quella che vediamo dalla finestra di casa, almeno oggi l’abbiamo pestata. Con l’amico Lorenzo ci convinciamo che si potrebbe provare il Gir Curt del Trail del Monte Soglio. In alto c’è neve, ma intanto proviamo.

Mulino Val, Madonna della Neve e Bandito. La discesa nella faggeta verso i Milani è splendida, nell’aria tiepida e tra i tronchi grigi illuminati dal sole. Dai Milani risaliamo fino alla costa del bivio tra il Gir Vulei e il Gir Curt. Siamo arrivati sin qui abbastanza freschi, ma sappiamo bene che ora ci toccherà addentrarci in terra incognita. In effetti sulla costiera della Canautà pestiamo già diverse chiazze di neve, residuo del singhiozzante inverno che si sta spegnendo. Tracce di moto e un altro pedone che ci ha preceduti. La vista si apre sontuosa sul Soglio e il vallone che sale dalla Carrella. Più saliamo e più ci rendiamo conto che la neve aumenta, non tanta da impedire la camminata ma abbastanza da rallentarci. Il colle che scende a Corio sembra a portata di mano, ma in realtà c’è ancora una costiera da superare, quella che racchiude il vallone dei Milani. Dalla costa scendiamo  nel ripiano dell’Alpe del Conte arriviamo ai ruderi alla fine della strada sterrata. Decidiamo di rinunciare al Gir Curt. Il traverso per il colle non è tracciato e verso Corio ci sarà sicuramente più neve ancora. E allora? Si scende in allegria giù per i Milani, prima per sentiero e poi per bellissima sterrata in mezzo ai faggi. Dai Milani dovremmo tornare a Forno sulla strada asfaltata, dopo tutti questi chilometri nella natura? Macché, riprendiamo la salita e ci riportiamo al bivio del Gir Vulei che avevamo già raggiunto  qualche ora prima. Da lì è una picchiata infinita verso Forno, con sosta a una provvidenziale fontana per ristorarci un poco.

Ok, il giro completo lo lasciamo a quando la (pochissima) neve si scioglierà del tutto, e con il caldo di oggi non ci vorrà di certo molto… I crochi iniziano a tirare fuori la testa.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: