Skip to content

La guerra del basilico – Nico Orengo

16/02/2016

basilicoSandra, biologa marina torinese, scende a Montecarlo per una collaborazione con il rinomato e famoso Museo Oceanografico, riguardo l’invasione di una alga che minaccia di divorare tutte le forme di vita del Mediterraneo. Purtroppo l’albergo dove dovrebbe alloggiare ha avuto un inconveniente e si ritrova proiettata oltre confine, in Italia, all’Hotel Tropicana. Albergo gestito da una improbabile coppia di avvocati, ai quali il maitre Adriano cerca di porre freni e raccomandazioni derivanti dal buon senso paesano.

Al Tropicana convergono altri personaggi particolari, tra i quali Oscar, venditore di oggetti comuni entrati in contatto con personaggi famosi, e altri personaggi di una Italia contemporanea che ha smarrito se stessa e il suo ruolo nella storia.

 

La stessa Sandra si ritrova in un clima di diffidenza e sospetto che poco gioverà alla sua situazione di madre separata. Eppure, nonostante tutto, la ruota gira, il Tropicana trova un suo perché, i personaggi del romanzo entrano e escono di scena con un sorriso sulle labbra e il cuore comunque leggero. In un libretto così particolare spiace il finale tronco e affrettato, in cui i personaggi si perdono e forse si ritrovano, in una malsana e fiacca indolenza. L’unico personaggio che resterà perplesso di fronte a questa vaghezza di caratteri sarà – giustamente – uno straniero, l’americano Boyd che ritornerà mestamente al suo ufficio sotterraneo, sotto alla Rocca di Monaco.

   

16 febbraio 2016 – piogge pigre su un inverno mai nato

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: