Skip to content

Ultima chiamata per l’Angiolino

30/03/2015

Il confine tra una gita ben riuscita e una catastrofe è sempre molto sottile. Soprattutto in queste condizioni, di perturbazioni a raffica seguite da giornate di sole e vento, è sufficiente sbagliare il giorno, l’ora, la scelta della esposizione per garantirsi una eccellente dosa di neve crostosa o polenta ingestibile.

Stefano in azione sulla cresta

Stefano in azione sulla cresta

Ieri possiamo dire di essere stati bravi e fortunati, su per l’Angiolino, tra Tesso e Malone. A patto di portare per una buona mezz’ora (una “mezzoraccia”, direbbe qualcuno) gli sci sulla schiena, si ottiene di passare abbastanza indenni la “micidiale” boschina della parte bassa dell”Angiolino. La neve inizia alle soglie del bosco, e per ampi ripiani conduce alla dorsale dove sta l’Alpe Frigerole. Da qui si segue la cresta fin sotto i salti di roccia per poi traversare a destra, verso il rifugio Peretti Griva. Cosa che abbiamo fatto in parte, sentendoci poi chiamati verso l’alto da un pendio di neve abbastanza sfondosa. Giusto per aggiungere un po’ di pepe alle gambe. La punta dell’Angiolino è tutta per noi. Tracce sulla Vaccarezza, qualche turista sul Soglio. Si scende. Parte alta del pendio piacevole, su neve che tiene bene fino al rifugio. Il traverso è decisamente marcio, ma tanto che si può pretendere? La chicca della discesa è però l’ultimo pendio, dalla cresta al bosco. Cerchiamo i pendii meno scaldati dal sole e troviamo neve trasformata, piacevole e sciabile. Nel bosco finiamo sepolti dalla primavera incombente, tra primule e crochi. E si finisce in piola  a Corio, tra birre e toast rustici. Salvo nevicate estemporanee e cospicue, ormai per lo sci all’Angiolino occorrerà aspettare il prossimo inverno.

Grazie agli irriducibili compari di gita e di merende: Caterina, Chiara, Cristina, Mario (con cane) e Stefano

Annunci
One Comment leave one →
  1. 28/04/2015 20:30

    Bella! Questa era stata una delle mie prime sciate!
    E` finita presto la stagione quest’anno. Perdinci!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: