Skip to content

Dal mare ai monti – Everest from sea to summit

14/02/2014
tags: ,

sea to summitUsciamo a fare due passi, avranno detto Tim e sua moglie Ann, agli amici, nel lontano 1990. Due passi iniziati sulle sponde del Golfo del Bengala e terminati sulla cima dell’Everest, a 8848 metri sul livello del mare. Non tanto un’ascensione, quanto una avventura per Tim Macartney-Snape, fortissimo alpinista australiano,  già autore di una nuova via sull’Everest, senza ossigeno, nel 1984.  Perchè si è trattato di un viaggio di tre mesi, dal febbraio al maggio del 1990, effettuato interamente a piedi. Compreso l’attraversamento a nuoto del Gange, a bocca ben chiusa per evitare inconvenienti sanitari. Il viaggio è documentato in un bel film, “Everest – sea to summit”, che ho avuto il piacere di vedere ieri sera a Forno Canavese, in una serata organizzata dalla locale sezione del CAI.

Negli anni ’90 non si parlava ancora di sostenibilità e leggerezza: ecco, l’idea di leggerezza è quella che maggiormente si afferma in questo film. Le gambe scheletriche di Tim, il suo cappello a falde larghe decisamente “Aussie”,  il sorriso perenne della moglie Ann che lo accompagna dal mare al campo base, tutti questi dettagli trasmettono una atmosfera di leggerezza ben lontana dai tempi decisi a tavolino e verificati al cronometro delle imprese di oggi. L’unico momento in cui vedremo Tim correre  sarà quando dovrà aggiungere altri 300 chilometri al suo percorso, per aggirare  un varco doganale chiuso agli stranieri, tra India e Nepal. Frontiere politiche come artifici dell’uomo per limitare e costringere se stesso a regole e usi incomprensibili. Riguardo alla sostenibilità… un viaggio a piedi di 900 chilometri è già per definzione sostenibile (ok, c’era una troupe al seguito, di ben… quattro persone – siamo anvora lontani dalle produzioni fotocopia autocelebrative di diversi odierni assi della prestazione sportiva)

Annunci
One Comment leave one →
  1. 28/02/2014 16:48

    Bello! Visto tanti anni fa, affascinante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: