Skip to content

Testa di Entrelor – l’anello magico

09/01/2013
Larice al Colle Gollien

Larice al Colle Gollien

La Val di Rhemes  è magica a cominciare dal parcheggio. La Granta Parei fuma di neve e di vento, un vento caldo che scioglie la neve già straziata nei giorni scorsi. Non so che troveremo su per il vallone di Entrelor, ma confidiamo che il bosco e l’esposizione a nord abbiano conservato un po’ di farina. Si rimonta il bosco seguendo un pistone di racchette, fino alla croce che segna il cambio di pendenza e l’ingresso al lunghissimo vallone. La Cima di Entrelor rivela il suo fianco completamente in ombra, mentre il sole sorge alle sue spalle. Pieghiamo a sinistra e iniziamo a risalire verso il Colle Gollien. Il sole ci raggiunge in prossimità di un vecchio larice, a oltre 2.300 metri di quota. Potenza della natura e della testardaggine di certi alberi cocciuti ed eroici…

Una serie di ripiani successivi ci porta al Colle Gollien e, a pochi passi, al bastone che segna la “fermata” sciistica della Testa di Entrelor. Di fronte la costiera tra Val di Rhemes e Valgrisanche:  Grande Traversiere,  Truc Blanc, Grande Rousse, Rabuigne, Becca di Tei, Punta Feluma. Dall’altro lato la Roletta sembra più arcigna di quel che è.

L’ambiente è splendido, la giornata tiepida. Ci stupiamo a non vedere nessun altro, se non in lontananza due figure dirette alla Entrelor e altri tre sciatori verso le Cime di Gollien. Chiudiamo gli sci e scendiamo per il Vallone di Sort, ancor più riparato dell’Entrelor. Nei pendii più aperti troviamo neve lavorata dal vento, ma comunque ben sciabile. Scendendo nel bosco ecco la farina, leggermente appesantita dal caldo ma comunque sempre farina. Navighiamo sulle vecchie tracce, poggiando a sinistra per ritrovare il varco nel bosco da cui scendere verso Bruil.

Ultime curve e siamo nella pista di fondo. E’ fatta, l’anello magico è chiuso. Un anello di neve, sole, vento caldo e una montagna fantastica.

Annunci
6 commenti leave one →
  1. Beppeley permalink
    10/01/2013 16:40

    Luoghi, paesaggi e cime davvero incantevoli.
    Sovente, leggendoti, mi chiedo perché non piazzi foto tra una riga ed un’altra, soprattutto quando descrivi cosa vedono i tuoi occhi…

    Poi, arrivato alla fine, dico che è meglio così…

    La fantasia e l’immaginario personale ne giova.

    P.S.
    Quell’albero è un inno alla vita. E alla resilienza.

    • 10/01/2013 21:47

      Quell’albero è commovente. Capisco Rigoni Stern, quando diceva che, se avesse potuto rinascere albero, sarebbe stato un larice. Resistenza e resilienza, ne parlavamo al corso da A..B. un mese fa: due modi diversi per sopravvivere al fuoco. E non solo.

      • Beppeley permalink
        10/01/2013 22:07

        Sai Gp, quando penso che ci sono persone come te che si commuovono per la bellezza di un albero, aggrappato alla severità delle montagne, penso che le Alpi sono davvero belle.

        E qui, forse, potremmo divagare su quanto il bello di ciò che ci circonda nella vita sia anche plasmato dagli occhi di chi lo guarda.

        🙂

  2. 10/01/2013 10:25

    Grandioso! Che bei posti!
    Ma l’Entrelor sarà già in belle e sicure condizoni? Sarebbe bello farci un salto prima della Grande Nevicata dei prossimi giorni 🙂

    • 10/01/2013 16:26

      Sicure direi di sì, almeno a sabato scorso. belle forse anche. Il vallone è quasi tutto in ombra e il vento ha lavorato poco. Sabato c’era chi saliva… certo che è bella lunga, eh già.
      Grande Nevicata? mi sto perdendo qualche cosa?

  3. serpillo1 permalink
    10/01/2013 09:28

    Sempre belli i giri ad anello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: