Skip to content

La via crudele, di Ella Maillart

06/10/2011
tags:

Primavera del 1939. Venti di guerra spirano sull’Europa. Due donne inquiete – Anna Schwarzenbach ed Ella Maillart – partono a bordo di una Ford. Destinazione le valli alpine dell’Afghanistan, attraverso i Balcani, la Turchia, l’Iran. Motivazione:  ricercare un nuovo campione di umanità, superiore o diverso rispetto alla perversione che condurrà l’Occidente alla guerra imminente. Il libro è il diario di viaggio di Ella Maillart, indomita viaggiatrice ginevrina che nelle sue osservazioni “getta il cuore” e ci conduce ben oltre il classico understatement di tanti viaggiatori britannici. Compagna di viaggio è Anne Schwarzenbach, scrittrice amica della Maillart. Persona tormentata, fumatrice smodata, tristemente e lucidamente dedita alle droghe, nevrotica, inquieta, simbolo di una umanità alla ricerca di se stessa e posta di fornte a scelte strazianti. Il viaggio non sarà solo una ricerca di strade percorribili dall’auto, ma soprattutto una “via crudele” nel profondo delle debolezze e illusioni  delle due donne.

Ella e Anna

Eppure, nonostante la tragedia incombente, la cupezza di certe situazioni, l’occhio della Maillart ci restituisce un mondo di popli fieri della loro unicità che ora temo non esista più. Non per nulla la Maillart si recherà in India ad approfondire i suoi studi di etnologia. Lo sguardo che ci regala su aree ancora così tormentate è prezioso per capire quanto tempo è passato, e quanto si è perso ed è stato stritolato nell’avanzare del cosidetto progresso.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: