Skip to content

Un karma pesante – Daria Bignardi

15/03/2011
tags:

All’inizio questo libro non mi piaceva. La storia di una donna di successo dei nostri giorni, raccontata in prima persona per capitoli caotici e senza un filo. I miei quarant’anni, i miei vent’anni, i miei sedici anni. Le mie vicende a Londra, Verona, Milano, New York. I miei amori passati, mio marito,  le mie figlie,  le mie malattie, le mie nevrosi.  Un pigolante, incessante io io io che si ripercuoteva per duecento pagine.

L'albero della vita - Klimt

Cos’ha da raccontarmi la Bignardi? Cosa c’è di speciale nella vita di questa tizia? Dov’è la storia? Ad un certo punto, vuoi per un flash luminoso o un mio momento di lucidità o un qualche strano miracolo, mi sono reso conto che l’intero libro era un semplice inno alle semplici vite di tutti noi. Perché in fondo siamo tutti un po’ egoisti, un po’ maniaci, un po’ rompiballe, un po’ spaventati, un po’ incoscienti, un po’ eroi. Un po’ di tutto, senza mai esagerare, che altrimenti diventeremo dei santi o dei criminali.

Un libro come illustrazione delle normali e quotidiane virtù  e miserie, scritto però con parole che incidono, piacciono e, alla fine, lasciano il segno. Un libro da prendere e strizzare ben bene, per vedere quel che ne viene fuori, senza aspettarsi molto ma accettando tutto. Come il vivere, alla fine.

A volte pensi che per cominciare a vivere davvero devi prima capire chi sei, fare le scelte giuste, mettere tutto in ordine: ma alla fine la vita sarà il modo in cui hai vissuto. Il modo in cui vivi adesso.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. 01/04/2011 10:35

    … non sempre si può scegliere quel che ci accade. Si può fare uno sforzo per scegliere come vivere ciò che ci capita, però.

    Mi piace

  2. 29/03/2011 13:49

    “….Come il vivere, alla fine.”

    Aggiungo: consapevoli che di ogni nostra scelta si ha un prezzo da pagare.

    Serpillo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: