Skip to content

Le Liste della Germanasca

16/03/2010

Val Germanasca

Ci sono quei luoghi che hai sfiorato qualche anno prima e che hai deciso di rivisitare, prima o poi. Passano gli anni e restano lì, nel cassetto dei desideri. Poi ti decidi ad andare, perché ci sono le condizioni, l’occasione e la voglia. Nei giorni scorsi è stato il momento della Val Germanasca, sempre e solo sfiorata nei viaggi periodici da e per l’alta Val Chisone. Dalle gole del fondovalle, tra Pomaretto e Perrero, si sale ai pendii aperti di Prali. Di lì siamo andati incontro alla neve ed al sole della Cima delle Liste, a sbirciare oltre le creste. Lo sguardo sulle sagome di Rocciamelone, Rognosa del Sestriere, Monviso e Bric Bucie. Luoghi già noti ed altri da esplorare, visti da una prospettiva diversa.

Infine, sulla strada del rientro, i segni della primavera che avanza: neve che scivola dai tetti, le primule, il piacere di fermarsi al sole a fare due passi in quel di Perrero.

Annunci
7 commenti leave one →
  1. 27/03/2010 21:16

    Il profumo di quelle vallate accompagnerà le poche ore di sonno che mi dividono dal momento della partenza, proprio per quelle coordinate geografiche.
    Come mai, in nessun posto, mi sento parte integrante di quei boschi, di quelle cime; forse perchè la linea naturale degli Appennini s’interseca sul nascere a ovest delle Alpi, quindi delle Marittime. Anche il cammino di Ligabue, giunto fino in Mercantour, ha seguito queste naturali indicazioni geografiche.
    Hai conosciuto la storia di Ligabue? – Canis lupus…
    Buon viaggio anche a te, nella terra della scrittura e non solo…
    OssoinBocca

    Mi piace

  2. 19/03/2010 20:47

    bella lì! sciate settimanali un po’ per tutti 🙂

    Mi piace

  3. 16/03/2010 22:50

    @marzia, @flaco et @serpillo: gira e rigira, i monti non separano ma avvicinano!

    Mi piace

  4. 16/03/2010 19:41

    Vetta dagli ampi pendii, interessante.
    Buone montagne!

    Mi piace

  5. 16/03/2010 09:26

    E’ una valle che ha posti stupendi: l’abbiamo conosciuta grazie a due nostri amici che abitano in zona.

    Mi piace

  6. 16/03/2010 08:37

    bellissima e forse poco conosciuta, la piccola val germanasca, meta di tantissime mie gite, per questioni di vicinanza!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: